Messaggio

Attività

IMG_7734

Assistenza infermieristica domiciliare
Di fronte alla malattia spesso gli ammalati e i familiari non sono in grado di provvedere adeguatamente alle cure e di fronteggiare le difficoltà legate alla stessa, soprattutto se cronica o sub-acuta. Alle persone che pensano non sia possibile curare un loro caro ammalato a casa offriamo un’opportunità di assistenza infermieristica domiciliare. In tal modo la famiglia può mantenere la persona presso la propria abitazione e far sì che non venga isolata dai propri affetti. Nell'anno 2011 abbiamo effettuato oltre 5.400 visite a domicilio per prestazioni infermieristiche.
L’Associazione assicura tutte le prestazioni infermieristiche necessarie, collabora con i medici di base e i Distretti Sanitari, offre cure e sollievo alle persone ammalate e alle loro famiglie.
 

 

Destinatari
• persone in fase acuta di malattia, con particolare riferimento ad anziani e/o disabili;
• pazienti oncologici nei vari stadi della malattia;
• persone che vengono dimesse da strutture ospedaliere e necessitano di un proseguimento delle cure;
• persone che sono affette da patologia cronica disabilitante.

E’ attivo inoltre presso la nostra sede un ambulatorio infermieristico.
E’ possibile anche avvalersi della consulenza di un medico di base e di alcuni specialisti.

Centro di aiuto allo studio
Il Centro è un ambito educativo ed aggregativo, un luogo che permette di vivere un’amicizia che sostenga la vita. Risponde all’esigenza di aiuto nel compito educativo, espressa da molte famiglie.IMG_7974
Si rivolge ai minori delle scuole dell’obbligo secondo tempi e modalità differenti per ogni fascia di età.
Attività svolte
• sostegno allo studio;
• gioco organizzato;
• attività di introduzione allo sport;
• realizzazione di eventi;
• visite a mostre e a luoghi significativi.

Attività culturali e aggregative
L’Associazione rivolge alle famiglie proposte culturali e formative come occasione per approfondire problemi e domande esistenziali, affrontando anche tematiche riguardanti l’educazione.
Vengono organizzate mostre, feste, gite, giornate di convivenza ed eventi pubblici come il “Presepe vivente”.